mercoledì , 30 Novembre 2022
Home Economia Arriva la nuova carta spesa: chi può averla e come funziona
Economia

Arriva la nuova carta spesa: chi può averla e come funziona

Arriva la nuova carta spesa per le famiglie in difficoltà economica: ecco come poterla richiedere e come funziona

Arriva la nuova

Arriva la nuova carta risparmio spesa inserita completamente all’interno della Manovra 2023 che milioni di italiani aspettavano con grande ansia. Quest’ultima infatti, darà la possibilità di ‘alleggerire’ seppur in una piccola parte tutte le famiglie che si trovano in gravi difficoltà economica a causa della grave inflazione e dalle bollette sempre più alte.

In un primo momento questa importante carta era stata già annunciata dalla stessa Giorgia Meloni nella sua ultima conferenza stampa in merito alla Legge di Bilancio. La nuova ministra aveva infatti esposto alcuni importanti contenuti presenti al suo interno proprio come la carta risparmio per la spesa.

Tale decisione andrà in aiuto a tutte le famiglie in difficoltà che devono far i conti con i rincari degli alimenti e delle bollette. Per ottenere questo tipo di incentivo e aiuto, scopriamo insieme i requisiti che ogni nucleo familiare deve possedere e come far richiesta in modo del tutto semplice.

Arriva la nuova carta spesa: ecco come averla e come funziona

Arriva la nuova

Questo nuovo incentivo per le famiglie sarà destinato a tutti i nuclei che hanno i redditi inferiori ai 15 mila euro. Esso infatti, potrà essere usato per l’acquisto di tutti i beni di prima necessità come pane, pasta e tanti altri alimenti.

Ogni Comune a sé, dovrà ricevere da parte di ogni famiglia la richiesta di rilascio, esaminando la dichiarazione dei redditi e i propri bisogni. Questo tipo di carta risparmi in futuro potrà probabilmente sostituire a pieno la classica social card già rilasciata negli scorsi anni.

LEGGI ANCHE: Busta paga, ecco chi percepirà uno stipendio triplo a dicembre

La carta risparmio spesa potrà essere utilizzata da tutte le famiglie in gravi difficoltà economiche offrendo quindi dei vantaggi e degli sconti sui beni di prima necessità. Nel dettaglio con essa potranno acquistare: pane, pasta, latte o tutti i prodotti che trattano l’igiene personale.

L’unica cosa su cui il Governo deve ancora fare chiarezza è il modo di adesione che vede protagonisti i punti vendita. Sarà infatti una scelta dei punti vendita se aderire o meno a questa nuova iniziativa.

Related Articles

Bonus 400 euro in arrivo nello stipendio di milioni di lavoratori: chi li riceverà e quando?

Bonus 400 euro in arrivo nello stipendio, grazie alla nuova Legge di...

Pagamento bonus 150 euro novembre 2022 e febbraio 2023: ecco il calendario Inps

Milioni di italiani di chiedono quando arrivi il famoso e tanto atteso...

Pagamento con bancomat: ecco cosa cambia da gennaio 2023, stop multe e altre novità

Pagamento con bancomat, cosa cambia da gennaio per il Pos. Tante le...

Bonus Maroni, il grande ritorno: ecco tutti gli aumenti, quanto spetta e quando

Bonus Maroni, ritorna ma per chi? Ecco tutti gli aumenti in busta...