martedì , 29 Novembre 2022
Home Miracoli e Testimonianze Bambino nato da una coppia sterile: «Ecco un altro miracolo del Santo»
Miracoli e Testimonianze

Bambino nato da una coppia sterile: «Ecco un altro miracolo del Santo»

Bambino nato da una coppia sterile: «Ecco un altro miracolo del Santo»

La storia di un bambino nato da una coppia sterile, un miracolo di Sant’Antonio. Una coppia è riuscita ad avere un figlio dopo aver pregato il Santo. Una storia incredibile, che merita di essere raccontata. La diagnosi era stata negativa e dunque non avrebbero potuto avere dei figli. Poi, però, avviene il miracolo. Il piccolo Giovanni è nato.

La gioia della coppia è stata moltissima: hanno deciso di raccontare il tutto. Ecco qual è la sua storia. Un calvario, poiché la coppia, per anni, ha fatto test clinici di fertilità, ha provato in ogni modo ad avere un figlio e coronare il loro sogno d’amore.

Alla fine, il miracolo è avvenuto grazie a Sant’Antonio, grazie alla fede che hanno riposto nel Santo. Lei, la giovane donna, poteva avere dei figli, mentre lui, purtroppo, stando alle analisi, no. Non c’era, dunque, alcuna possibilità di procreare.

La coppia, credente, non praticava da tempo. Hanno deciso di avvicinarsi alla fede e di fare un percorso spirituale per lenire il dolore dell’anima.

Il bambino nato da una coppia sterile

Seguendo i consigli di Padre Ruffato, ambedue ricevono una benedizione e una grazia per poter diventare finalmente genitori. Poi, partono per Roma, per andare a fare visita a Papa Francesco. Al ritorno, trovano nella cassetta delle lettere un’immagine di Sant’Antonio.

Pochi giorni dopo, la donna fa un test di gravidanza e il risultato è stato positivo! La donna era incinta. Finalmente, le sue preghiere erano state ascoltate. Padre Poiana ha rilasciato un’intervista al Gazzettino di Parma. “Quell’esito li ha resi felicissimi.

Pur sapendo che fosse tutto merito di Sant’Antonio, sembravano non crederci. Qualche settimana fa è nato Giovanni e adesso verranno in Basilica con quel piccolo che hanno tanto atteso e che ormai non speravano più di avere”.

Grazie Sant’Antonio. Grazie per la tua benevolenza, grazie per il tuo amore, per la fede e le preghiere. Grazie perché ci sei sempre.

Related Articles

Veggente di Akita: dopo 49 anni una nuova rivelazione. Ecco di cosa si tratta

Veggente di Akita. Sono passati 49 anni da quando suor Agnes Katsuko...

Il miracolo eucaristico dell’Ostia che vola: chi era Imelda Lambertini

Il miracolo eucaristico dell’Ostia che vola. Sono stati gli angeli a portare...

Pio da Pietrelcina appare in Irlanda ad un’anziana di 92 anni

Pio da Pietrelcina appare in Irlanda ad un’anziana signora di 92 anni....