mercoledì , 30 Novembre 2022
Home attualità Chi sono le persone che hanno tirato i capelli ad Alessia Pifferi in carcere? Le parole dell’avvocato
attualità

Chi sono le persone che hanno tirato i capelli ad Alessia Pifferi in carcere? Le parole dell’avvocato

Chi sono le persone

Chi sono le persone che si sono scontrate con Alessia Pifferi in carcere? Questa è la domanda che molti italiani si stanno domandando dopo le ultime dichiarazioni dell’avvocata Solange Marchignoli dopo l’ultima udienza in tribunale.

A ripotare questa importante informazione in merito a ciò che sta accadendo alla Pifferi è proprio il suo legale durante un’intervista a Il Corriere della Sera. Quest’ultima infatti, ha riportato le difficoltà che la giovane donna sta affrontando in carcere per via di ciò che ha fatto alla sua bimba.

La donna si trova in prigione per aver abbandonato la propria bimba di pochi mesi a casa da sola per più di una settimana. Alessia aveva lasciato priva di stenti la figlia per ritagliarsi del tempo da passare con il proprio fidanzato, mettendo in secondo piano la vita della piccola.

Nella giornata di ieri il giudice ha rifiutato e rigettato l’istanza che gli avvocati difensori avevano proposto. Quest’ultimi avevano chiesto la presenza di un esperto all’interno del carcere per una possibile consulenza neuro-scientifica che, ha ricevuto un rifiuto.

Chi sono le persone che hanno tirato i capelli ad Alessia Pifferi

Chi sono le persone

L’avvocata Solange Marchignoli dopo il rifiuto da parte del giudice ha poi spiegato ciò che è accaduto all’interno del carcere poche ore dopo. Alessia Pifferi infatti, è stata presa dai capelli, schiaffeggiata e poi presa a male parole preoccupando i suoi avvocati difensori.

Nelle ultime ore sono tantissimi gli italiani che si stanno domandando chi siano davvero le persone che si sono scagliate contro Alessia per ciò che ha fatto. La Marchignoli a Il Corriere della Sera, ha affermato: “È in isolamento perché l’unica volta che non era isolata, l’hanno menata. Il giorno dopo l’udienza, la signora ha cercato di raggiungere una suora, quindi, deve aver fatto alcuni gradini da sola e le altre detenute l’hanno presa dai capelli, schiaffeggiata”.

La mamma di Diana Pifferi dopo l’accaduto ha nuovamente spiegato ai suoi legali la grande paura e lo spavento che sta vivendo in questi giorni. “Probabilmente non si aspettava di trovarsi tutte quelle persone” ha spiegato la Marchignoli.

A scagliarsi contro Alessia Pifferi sono state le altre detenute del carcere che, non hanno mai accettato ciò che la donna ha fatto. Quest’ultime, infatti, la colpevolizzano per la morte della sua bambina e per come ha deciso di abbandonarla per passare del tempo con il suo compagno.

Related Articles

Ruba l’elettricità per il genitore anziano e malato: il giudice lo assolve

Un uomo in provincia di Brescello per diversi anni ha rubato l’energia...

Bambina malata terminale ha poco tempo da vivere, i genitori: “Conserva tutti i ricordi felici”

Bambina malata terminale ha commosso tutto il web con la sua storia...

Frana di Ischia, neonato muore tra le braccia della sua mamma: una scena tremenda

Frana di Ischia, un neonato è stato ritrovato tra le braccia della...

Piccolo Christian morto a 15 mesi: febbre alta e poi la meningite fulminante

Il piccolo Christian ha perso la vita a soli 15 mesi a...