venerdì , 2 Dicembre 2022
Home attualità I genitori di Willy Monteiro dopo la condanna dei fratelli Bianchi: “Giustizia è fatta, lui ci mancherà sempre”
attualità

I genitori di Willy Monteiro dopo la condanna dei fratelli Bianchi: “Giustizia è fatta, lui ci mancherà sempre”

I genitori di Willy Monteiro

I genitori di Willy Monteiro dopo la condanna all’ergastolo nei confronti dei fratelli Bianchi hanno esultato ringraziando il presidente della Corte. Nella giornata di ieri si è svolta l’udienza verso i quattro ragazzi che nel 2020 avevano tolto la vita al giovane Willy che, stava cercando di difendere un amico.

Il presidente della Corte, Francesco Mancini, ha così emesso la sentenza che ha condannato Marco e Gabriele Bianchi all’ergastolo. Gli altri due ragazzi Francesco Belleggia e Mario Pincarelli dovranno invece scontare 23 e 21 anni ciascuno.

Non appena Mancini ha terminato di leggere il verdetto, il papà di Willy ha potuto tirare un respiro di sollievo. Una decisione quella presa dalla Corte D’Assise che ha ridato speranza e giustizia alla famiglia del giovane Monteiro.

Quest’ultimi come riporta Roma Corriere hanno esultato lasciandosi andare ad un pianto liberatorio e rilasciando delle affermazioni piene di dolore. Il papà di Willy Armando, ha sottolineato la giustizia fatta nei confronti delle persone che, gli hanno tolto suo figlio e che non potrà più abbracciare.

I genitori di Willy Monteiro: “Giustizia è stata fatta, lui ci mancherà sempre”

I genitori di Willy Monteiro

Papà Armando intervistato a Roma Corriere ha così affermato: Giustizia è fatta. Le condanne sono corrette e meritate. Abbiamo aspettato tanto questo momento. Tutti i giorni. E ora niente sconti: questa è la condanna e questa deve rimanere”.

“Non accetteremo mai scuse del tipo “si sono comportati bene in carcere, possono uscire prima del tempo…” La nostra speranza adesso è che questa sentenza non venga ribaltata in secondo grado e che i fratelli Bianchi scontino la loro pena, fino in fondo” ha spiegato il genitore.

A parlare dopo aver asciugato le lacrime è anche mamma Lucia, emozionata per la sentenza emessa nei confronti dei fratelli Bianchi. Quest’ultima infatti, commossa ha spiegato come nessuna scelta al mondo possa ridarle Willy che, le mancherà per sempre.

La donna afferma così che: “In ogni attimo della giornata il mio pensiero è sempre rivolto a lui. È come se lo cercassi. Il mio cuore è sempre con lui. Ma almeno gli è stata resa giustizia. Oggi non c’è emozione. C’è solo dolore di fronte a questi ragazzi così violenti e brutali. Tanto dolore che porto dentro e che solo una mamma può capire. Spero, adesso, che la storia di mio figlio possa servire ad evitare tante altre tragedie”.

Le parole del super testimone Samuel

Samuel oltre ad essere il supertestimone è anche un amico stretto del giovane Willy. Nell’udienza di ieri lui stesso ha affermato: “Willy è stato un esempio di coraggio e di amicizia. Mi ha salvato la vita. Non deve essere dimenticato il suo gesto in favore di un amico”.

Related Articles

“Addio principessa”: è morta Caterina, la bambina nata dalla mamma in arresto cardiaco

“Addio piccola principessa” sono alcune delle parole commoventi che ha dedicato il...

Riccardo Faggin, morto a 26 anni dopo la bugia sulla laurea. I genitori: “È anche colpa nostra”

Riccardo Faggin ha perso la vita a soli 26 anni a seguito...

Ruba l’elettricità per il genitore anziano e malato: il giudice lo assolve

Un uomo in provincia di Brescello per diversi anni ha rubato l’energia...

Bambina malata terminale ha poco tempo da vivere, i genitori: “Conserva tutti i ricordi felici”

Bambina malata terminale ha commosso tutto il web con la sua storia...