mercoledì , 30 Novembre 2022
Home attualità Incidente sulla A4, Chiara morta accanto al cagnolino che aveva appena adottato
attualità

Incidente sulla A4, Chiara morta accanto al cagnolino che aveva appena adottato

Incidente sulla A4
Photo via: Notizieaudaci.it

Incidente sulla A4 lo scorso lunedì pomeriggio che ha portato alla morte la giovane Chiara Moressa di soli 40 anni. La donna ha perso la vita insieme al suo dolce cagnolino che aveva appena adottato e a cui era pronta a donare tutto l’amore del mondo.

Una tragedia bruttissima avvenuta all’altezza del chilometro 441, precisamente tra le uscite di San Stimo di Livenza e Portogruaro. La donna a bordo della sua vettura è stata così protagonista di un grave incidente che ha coinvolto ben due tir e un’altra auto. Un maxi tamponamento che non ha lasciato scampo a Chiara e al suo piccolo cagnolino.

In merito alla dinamica dell’accaduto sta indagando la Polstrada di Venezia cercando di ricostruire al meglio cosa sia realmente accaduto. Sul posto sono intervenuti subito i Vigili del Fuoco e i soccorsi del 118 ma per Moressa non c’è stato niente da fare. Il forte scontro con uno dei tir le ha provocato la morte sul colpo insieme al suo amico a quattro zampe.

Incidente sulla A4, Chiara muore insieme al suo cagnolino appena adottato

Incidente sulla A4
Photo via: Notizieaudaci.it

Quel giorno Chiara si trovava in auto insieme al suo piccolo cagnolino Misko che aveva adottato all’interno di una struttura del Friuli dopo il suo abbandono avvenuto in Bosnia. Quel giorno la donna aveva avuto un appuntamento con ‘La Cuccia’ ovvero un canile ad Azzano Decimo dove si trovava proprio il dolce pelosetto.

Stando alle prime ricostruzioni l’incidente sarebbe avvenuto a seguito di un tamponamento ad alta velocità. Chiara sarebbe stata tamponata e poi spinta fino ad incastrarsi sotto all’autoarticolato di un tir che si trovava davanti a lei.

Subito dopo la notizia della sua morte, sono tantissime le persone che sui social hanno condiviso il loro dolore. Tra questi anche ‘Prijedor Emergency’ sulla loro pagina Facebook che, hanno ricordato Chiara e il piccolo Misko con grande amore: “Siamo a pezzi. E in questo post non servono altre parole. Chiara e il nostro piccolo Misko non ci sono più. Doveva iniziare una vita felice per questo piccolino ritirato ieri. Dopo l’abbandono tutto doveva iniziare da qua”.

“Ma il destino crudele e infame ha deciso che quello di questi due angeli fosse l’ultimo viaggio, perché alle 18.30, su quella strada che li portava verso casa, hanno trovato insieme la morte. Non ci sentiamo di dire altro in questo momento scusate. Sentite condoglianze di cuore alla famiglia di Chiara, e un bacio che sia per sempre al nostro piccolo Misko” ha terminato la struttura.

La 40enne ha così perso la vita insieme al suo cagnolino che aveva appena adottato e a cui, avrebbe donato tutto il suo grandissimo amore. Una tragedia che ha segnato l’intera cittadina in cui Chiara era conosciuta come una donna dolce e solare.

Related Articles

Ruba l’elettricità per il genitore anziano e malato: il giudice lo assolve

Un uomo in provincia di Brescello per diversi anni ha rubato l’energia...

Bambina malata terminale ha poco tempo da vivere, i genitori: “Conserva tutti i ricordi felici”

Bambina malata terminale ha commosso tutto il web con la sua storia...

Frana di Ischia, neonato muore tra le braccia della sua mamma: una scena tremenda

Frana di Ischia, un neonato è stato ritrovato tra le braccia della...

Piccolo Christian morto a 15 mesi: febbre alta e poi la meningite fulminante

Il piccolo Christian ha perso la vita a soli 15 mesi a...