martedì , 29 Novembre 2022
Home Emozioni La chiarissima (e commovente) lettera di un ‘figlio del divorzio’ ai genitori
Emozioni

La chiarissima (e commovente) lettera di un ‘figlio del divorzio’ ai genitori

figlio-del-divorzio

La lettera di un figlio del divorzio. Quanti genitori decidono ogni giorno di divorziare in Italia? Quante persone si lasciano? L’amore a volte finisce. Il matrimonio talvolta finisce. Non è sempre possibile capire il perché, ma non dobbiamo dimenticare ciò che provano i nostri figli.

Ecco, questa è una lettera che dovrebbe farci riflettere tutti. I suoi pensieri, le sue emozioni, le sue paure racchiuse su carta. Una lettera tratta dal web, che dovrebbe farci molto riflettere: ecco cosa pensano i nostri figli.

“Cari mamma e papà, so che state soffrendo. Anch’io

Anche se sono giovane e non riesco a esprimere a parole ciò che sta accadendo nella nostra vita, ne sento l’impatto.

Il mio cuore si spezza ogni volta che devo lasciare uno di voi. Il mio senso di sicurezza è ormai perduto. Per favore, non pensate che io non sia vulnerabile. Per favore, non pensate che la mia vita sarà esattamente com’era prima, e che continuerò a sentire lo stesso amore da parte di entrambi.

Lettera di un figlio del divorzio

Quando litigate per me e mi mettete al centro delle vostre discussioni, mi state mandando un messaggio dicendomi che vincere nella vostra gara è più importante della mia vita. Sto imparando da voi che è meglio avere ragione che essere amato. Mi state insegnando che sono nato da una persona che non è amabile e che ha torto, e che in qualche modo sono sbagliato anch’io.

Quando confidate le vostre sofferenze al mio cuore, state accumulando dolore di adulto, e state rubando la mia infanzia. Mi state privando della convinzione che l’amore è incondizionato, e la state sostituendo con il messaggio che mi dice di essere duro, e di non amare perché mi farò male e non riuscirò a riprendermi.

Oggi forse non lo capite, e io sono così giovane che non state pensando al mio futuro, ma mi state mettendo in un rischio maggiore di chiedere io stesso un divorzio.

La mia sicurezza è il vostro dovere. Senza voi e la vostra protezione, non sono difeso nel mondo. Questo si manifesterà in me con paure irrazionali, perché io starò da una parte della lotta o in fuga per la maggior parte della mia vita. Un giorno questo shock iniziale passerà, ma il modo in cui scegliete di educarmi in questa crisi non passerà mai.

Related Articles

A te che ti senti abbandonato e disperato, leggi, Dio non ti abbandona mai

A te che ti senti abbandonato e disperato vogliamo dedicare questa bellissima...

E’ vero amore se tra te e il tuo compagno ci sono questi comportamenti. Scopri quali

Se nella coppia si hanno questi comportamenti allora potrebbe essere vero amore. L’amore...

Teresita Castillo, una bimba malata di cancro diventa la Santa protettrice dei bambini in missione

Teresita Castillo De Diego, la Santa protettrice dei bambini. Non tutti forse...