giovedì , 1 Dicembre 2022
Home Senza categoria Le conserve di Cettinella
Senza categoria

Le conserve di Cettinella

Le conserve di Cettinella

L’estate e’finita e da un bel un po  è iniziato  l’autunno e come d’abitudine noi “del sud” amiamo “imprigionare” i sapori dell’estate per goderceli d’inverno. 
 
Salsa di pomodoro : metto a cuocere i pomodori tagliati a metà con basilico, cipolla e aglio, quando buona parte dell’acqua è stata eliminata passo i pomodori eliminando solo l’aglio. Una volta ottenuta la salsa la rimetto sul fuoco aggiungendo nuovamente l’aglio, quando è ben ristretta la metto nei barattoli che sterilizzo in una pentola facendoli bollire per 30 minuti e poi li lascio a raffreddare nella stessa acqua. Un altro metodo sarebbe quello dei nonni:  riscaldare i barattoli mettere la salsa bollente e riporli avvolti in fogli di giornale in una coperta di lana.
Pomodoro a pezzi :
semplicissimo, fare un taglio a croce sulla parte superiore del pomodoro buttarli per un minuto in acqua bollente, spellarli, eliminare i semi e mettere nei barattoli con una foglia di basilico. Sterilizzare.
conserve
Tonno sottolio:
mettere il tonno intero in una pesciera con acqua fredda aggiungendo 70 grammi di sale per ogni litro d’acua, una foglia di alloro qualche grano di pepe nero e mezzo limone. Mettere sul fuoco, quando bolle spegnere e lasciare raffreddare. una volta raffreddato spellare  e sfilettare riponendo i filetti su un panno bianco ad asciugare. Una volta perfettamente asciutto mettere nei barattoli aggiungendo dei grani di pepe nero, ricoprire con olio di oliva. Sterilizzare.
Pesto Cilentano (ricetta della trattoria La Pergola di Salerno):
Dosi per 4 persone ovvero 400 grammi di pasta, regolatevi voi per la quantità che desiderate
300 grammi di pomodori da salsa, uno spiccio d’aglio, 3 rametti di basilico a foglie larghe, un rametto d’origano, un pezzetto di peperoncino senza semi, 200 grammi di ricotta fresca di bufala, una manciata di ricotta secca grattugiata sempre di bufala, olio e sale
Pesto Trapanese (ricetta della Cantina Siciliana di Trapani)
Dosi per 4 persone ovvero 400 grammi di pasta, regolatevi voi per la quantità che desiderate 
500 grammi di pomodori, 2 rametti di basilico, 5 spicchi d’aglio, 40 grammi di mandorle pelate, 100 grammi di pecorino grattugiato, olio, sale e pepe nero
Pesto pantesco (ricetta del Ristorante La Nicchia di Pantelleria)
Dosi per 4 persone ovvero 400 grammi di pasta, regolatevi voi per la quantità che desiderate 
500 grammi di pomodori da salsa, 30 foglie grandi di basilico, due o tre foglie di menta, 4 spicchi d’aglio un cucchiaio di origano, 100 grammi di olio, sale e peperoncino.

Related Articles

Meteo, arriva la tempesta di Santa Cecilia: freddo, pioggia, vento e neve a bassa quota

Meteo, arriva la tempesta di Santa Cecilia che porterà con se piogge...

Cadono animali dal cielo, il segnale inquietante. Ecco cosa sta accadendo

Cadono animali dal cielo e per i ricercatori non è proprio un...

Quali sono le migliori coppie perfette? Dipende dal segno

Quali sono le migliori coppie? A dircelo sono i segni zodiacali dato...

Tornare con l’ex, quali segni zodiacali lo fanno di più?

Tornare con l’ex partner può essere una cosa o giusta o sbagliata,...