domenica , 4 Dicembre 2022
Home News Multe in aumento, guai per gli automobilisti: cosa cambia da gennaio 2023
News

Multe in aumento, guai per gli automobilisti: cosa cambia da gennaio 2023

Multe in aumento, guai per gli automobilisti: cosa cambia da gennaio 2023 e in che modo questi aumenti influiranno sugli italiani?

Multe

Multe in aumento, cosa cambierà a partire dal 1° gennaio 2023? Questa sarà una data importante per molti italiani. E’ una data importante per alcune questioni economiche a cominciare dalla scadenza per la presentazione delle domande per diversi incentivi fiscali, a finire all’entrata in vigore di tante novità.

Sono in arrivo anche diverse novità per quanto riguarda gli automobilisti italiani. Ma di cosa stiamo parlando?

Multe in aumento, novità in vista a partire dal 1° gennaio 2023

Multe

A partire da questa data, sono previste delle novità per tanti automobilisti italiani. A subire alcune modifiche importanti saranno le tariffe delle sanzioni previste dal Codice della strada, per chi non rispetta le regole. Previsto un rincaro delle multe che influirà sicuramente sulle entrate delle amministrazioni comunali e degli enti locali.

Pare che in realtà non si tratti proprio di una novità visto che era stato già previsto l’innalzamento del valore delle sanzioni. Si rischia quindi una nuova stangata per gli italiani.

Purtroppo, stanno aumentando tutti i prezzi sia di beni che di servizi. L’andamento generale dei prezzi è in continua crescita purtroppo, per via dell’inflazione che galoppa sempre di più e non ha intenzione di placarsi.

Abbiamo assistito nei giorni scorsi ad una impennata dei costi ed anche rincaro anche delle sanzioni.

Ma a quanto ammonterà questo aumento delle sanzioni?

Stando a quanto riferito da Quattroruote, l’innalzamento delle multe sarà nell’ordine di oltre dieci punti percentuali per molti reati. Volendo fare un esempio, chi viola un’area Ztl, l’aumento della sanzione sarà del 10% e si passerà da 83 euro a 91 euro.

Per quanto riguarda un divieto di sosta, si passa da 41 euro a 46 euro.

Se si utilizza il telefono alla guida, invece, la multa passerà dai 165 euro ai 181 euro.

Questi sono soltanto alcuni degli esempi che possiamo fare, per far capire in che misura questi cambiamenti potranno incidere sulle tasche degli italiani.

Related Articles

Cartelle esattoriali, nuova rottamazione in arrivo: ecco tutto ciò che bisogna sapere

Cartelle esattoriali, in arrivo una nuova rottamazione ma cosa dobbiamo sapere? Eccoci...

WhatsApp addio: su questi cellulari non funzionerà più

WhatsApp nei prossimi mesi potrebbe giungere al capolinea per diverse marche e...

Torna l’ora solare: quali conseguenze avrà sulle bollette

Torna l’ora solare, ecco cosa potrebbe cambiare per le nostre bollette. Nella...

Principessa Diana, il suo fantasma nella camera della principessa Charlotte a Windsor

La Principessa Diana continua a vegliare sulla propria famiglia a distanza di...