mercoledì , 7 Dicembre 2022
Home Salute Primo cuore artificiale magnetico impiantato su un minorenne
Salute

Primo cuore artificiale magnetico impiantato su un minorenne

Al Bambino Gesù primo impianto pediatrico di un cuore artificiale a levitazione magnetica
Un nuovo cuore artificiale a levitazione magnetica è stato impiantato con successo per la prima volta al mondo in un paziente pediatrico lo scorso 7 gennaio all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.Cuore-artificiale-magnetico-660x350
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’intervento è stato eseguito su una ragazza di 16 anni affetta da miocardiopatia dilatative severa.
L’impianto è stato necessario a causa del rischio di morte improvvisa causato dalla patologia. Dopo 4 giorni si è reso disponibile un cuore compatibile e la paziente è stata trapiantata l’11 gennaio.
Il nuovo dispositivo meccanico (il cui nome è Heart Mate 3) è ancora in fase di sperimentazione negli Stati Uniti, mentre mentre in Europa ha ottenuto il marchio CE nell’ottobre del 2015. Finora è stato però impiantato solo su popolazione adulta.
 
Il dispositivo funziona grazie a una pompa centrifuga a levitazione magnetica che mantiene il rotore sospeso impedendogli di entrare in contatto con altre parti meccaniche: in tal modo si previene il danneggiamento dei globuli rossi, ma anche l’usura del dispositivo.
http://www.healthdesk.it/cronache/bambino-ges-primo-impianto-pediatrico-cuore-artificiale-levitazione-magnetica

Related Articles

Scattano le multe per i no vax over 50: sanzioni in arrivo a dicembre, ecco le regioni più colpite

Scattano le multe per i no vax over 50, sanzioni in arrivo...

Bassetti Covid, l’allarme in vista del Natale “Rischio altissimo”

Bassetti Covid, il noto infettivologo lancia l’allarme per l’epidemia. A poco più...

Ti svegli al mattino e hai tanta sete? Attenzione, potresti soffrire di questa patologia

Ti svegli al mattino con tanta sete, non sottovalutare questo perchè potrebbe...

Infarto sintomi: ecco quelli che non dovresti sottovalutare

Infarto sintomi. L’infarto e le altre malattie cardiovascolari sono la prima causa...