giovedì , 1 Dicembre 2022
Home link Questa pianta non dovrebbe mai mancare in nessun appartamento. Ecco perché
link

Questa pianta non dovrebbe mai mancare in nessun appartamento. Ecco perché

Lo dice addirittura la Nasa: cercate di averne almeno una
Sembra uno scherzo, eppure è una cosa serissima, che addirittura arriva dalla NASA.
Studiando l’inquinamento domestico (che è ben alto considerando riscaldamento, aria condizionata, aggeggi elettronici e co), si è scoperto in vari studi dagli anni ’80 a oggi, che le piante di appartamento sono un valido aiuto.
Proprio come depurativo: e la stessa Nasa ha concluso che la pianta più purificante è il Pothos :
una pianta sempreverde che arriva dal Sud Est Asiatico.
La sua funzionalità principale è quella di eliminare tre elementi tossici presenti nell’atmosfera: la forma aldeide, dichiarata cancerogena e definita uno dei più diffusi inquinanti di interni, lo xilene, responsabile, di mal di testa e nausee e il il benzene, altro agente cancerogeno che, se inspirato in dosi massicce, può causare la morte.
Dopo questa serie di negatività, il fattore positivo è che il Photos è facile da curare perché non richiede cure specifiche: va posizionato in un luogo luminoso non direttamente al sole e protetto da correnti di aria.
Può anche essere coltivato fuori terra (in un contenitore di acqua), essendo una pianta idroponica.
Cosa aspettate ad averlo anche voi?
Fonte

Related Articles

Invocazioni per la Pentecoste

Spirito di Sapienza, ti adoro: fammi conoscere la vanità delle cose terrene...

Come usare l’aloe vera per sbarazzarsi di rughe, pelle secca e acne

Definita come “pianta dell’immortalità” dagli antichi Egizi, l’aloe vera è un concentrato...

Gli incredibili benefici del caffè per la nostra salute

C’è chi non può farne a meno, chi lo beve per avere...

Bambino rapito di notte nel suo letto, al risveglio la mamma trova un altro bambino

Talvolta accadono delle cose alle quali non è facile dare una spiegazione...