venerdì , 2 Dicembre 2022
Home le rubriche di Cettinella Ravioli con farina di ceci di wasabi
le rubriche di Cettinella

Ravioli con farina di ceci di wasabi

ravioli freschi

Un bel esperimento in cucina… Complimenti alla nostra amica.. i suoi ravioli come primo piatto.Questi ravioli sono un esperimento ben riuscito. Avevo voglia di qualcosa di goloso ma allo stesso tempo di un sapore semplice e un pò “rude”… Così ho unito la farina di ceci, le patate, lo speck e alla fine ecco i ravioli (che per me rappresentano il massimo della golosità).

Ingredienti per 3-4 persone:

*100 g di farina 00 (più la farina per stendere la pasta)
*100 g di farina di ceci
*2 uova
*1 bella patata grande
*1/2 bicchiere di panna fresca
*50-70g circa di speck
*burro, sale e pepe q.b.

In una ciotola capiente unite le due farine e poi le uova sbattute (la farina di ceci non consente di ottenere un impasto molto elastico, anzi quando l’andrete a lavorare sarà duro e difficile da stendere.
Se quindi volete un impasto più morbido secondo me potete aggiungere un uovo in più o un pò di vino bianco).
Impastate energicamente per qualche minuto e poi formate una palla e lasciate riposare per almeno mezz’ora.
Nel frattempo bollite la patata, quando sarà cotta passatela nello schiacciapatate, aggiungete il sale e un pò di panna fresca (qui la quantità di panna dipende un pò dalla farinosità della patata, quindi le mie dosi sono indicative, dovrete comunque ottenere un composto morbido e spumoso tipo purè).
Ora potete tirare la pasta.
Io ho usato la nonna papera, prima passatela nella misura più larga e poi in quella più piccola, perchè la pasta dei ravioli deve essere sottile e trasparente, o almeno io la volevo così.
Sul rettangolo di pasta tirato posizionate delle piccole palline del ripieno di patate, copritele con un altro rettangolo di pasta e tagliate i ravioli con un coppapasta o con la rotella dentata.
Cuocete per qualche minuto i ravioli in acqua bollente e salata, in una padella calda fate sciogliere il burro a fiamma vivace e unite lo speck tagliato a striscioline, poi fatevi saltare i ravioli e quando servite sul piatto aggiungete un’abbondante macinata di pepe nero.
Io avrei voluto mettere dei semi di papavero insieme allo speck, ma non avevo voglia di andarlo a comprare, comunque secondo me ci starebbero benissimo! Da:http://wasabicucina.blogspot.it/search/label/pasta%20fresca

Related Articles

Canazzo Siciliano

Se si parla del Canazzo in Sicilia o canazzu si parla di...

Risotto con radicchio rosa, fontina e pancetta croccante

Non ho usato il sale in questa ricetta. A mio parere il...

Rotolini di sogliola allo speck

Ingredienti per 4 persone 600 gr di filetti di sogliola 200 gr...