mercoledì , 30 Novembre 2022
Home attualità Roberto Maroni è morto, l’ex Ministro dell’Interno aveva 67 anni
attualità

Roberto Maroni è morto, l’ex Ministro dell’Interno aveva 67 anni

è morto a 67 anni Roberto Maroni, l’ex Ministro dell’Interno che da anni gravemente malato. A comunicare l’inaspettata tragedia è la sua famiglia attraverso un comunicato stampa

Roberto Maroni è morto
Photo via: L'ecodiBergamo.it

Roberto Maroni è morto all’età di 67 anni lasciando un grandissimo vuoto nella sua famiglia. L’ex Ministro dell’Interno ormai da diverso tempo lottava contro una malattia che l’ha spinto a ritirarsi dalla sua carica dedicandosi completamente a sé stesso.

Ad annunciare la sua morte con un comunicato attraverso un toccante comunicato è la sua famiglia. Quest’ultima infatti, ha preferito spiegare fin da subito le cause della parole ma soprattutto donare un ultimo addio alla persona più importante della loro vita.

Moroni era malato già da diverso tempo e fino alla fine ha lottato con cercare di vincere la sua grande battaglia. Nato nel 1955 a Varese, ha iniziato la sua carriera a Liceo quando era stato uno degli allievi di Cesare Revelli.

Nel 1979 conobbe Umberto Bossi e solamente dieci anni dopo iniziò la sua partecipazione all’interno della Lega Nord. Nelle ultime ore sono migliaia i messaggi di cordoglio da parte di amici e colleghi che hanno appreso la straziante notizia.

Roberto Maroni è morto, l’ex Ministro dell’Interno aveva 67 anni

Roberto Maroni è morto
Photo via: L’ecodiBergamo.it

A comunicare la sua inaspettata e dolorosa scomparsa è la sua famiglia attraverso una nota ufficiale. È proprio quest’ultima ad affermare: “Questa notte alle 4 il nostro caro Bobo ci ha lasciato. A chi gli chiedeva come stava, anche negli ultimi istanti, ha sempre risposto ‘bene’”.

“Eri così Bobo, un inguaribile ottimista. Sei stato un grande marito, padre e amico. Chi è amato non conosce morte, perchè l’amore è immortalità, o meglio, è sostanza divina (Emily Dickinson). Ciao Bobo” ha affermato la famiglia.

Subito dopo le parole della moglie e dei figli, a salutare l’ex Ministro e segretario della Lega è anche il suo caro amico Guido Crosetto, Ministro della Difesa. Quest’ultimo all’interno del proprio profilo Twitter ha dichiarato: “Un amico. Una persona perbene. Un uomo che ha portato buonsenso, concretezza e moderazione nelle Istituzioni. Da Parlamentare, da Ministro, da Presidente di Regione. Esce a testa alta dalla vita. Che la terra ti sia lieve Roberto”.

Un addio struggente insieme a quello di tanti altri colleghi che apprezzavano il suo lavoro e il suo modo di fare. La morte di Roberto Maroni ha così lasciato l’Italia sconvolta in questo giorno di novembre, salutando per l’ultima volta la persona che era.

Related Articles

Ruba l’elettricità per il genitore anziano e malato: il giudice lo assolve

Un uomo in provincia di Brescello per diversi anni ha rubato l’energia...

Bambina malata terminale ha poco tempo da vivere, i genitori: “Conserva tutti i ricordi felici”

Bambina malata terminale ha commosso tutto il web con la sua storia...

Frana di Ischia, neonato muore tra le braccia della sua mamma: una scena tremenda

Frana di Ischia, un neonato è stato ritrovato tra le braccia della...

Piccolo Christian morto a 15 mesi: febbre alta e poi la meningite fulminante

Il piccolo Christian ha perso la vita a soli 15 mesi a...