mercoledì , 30 Novembre 2022
Home attualità Saman Abbas, ritrovato un corpo grazie allo zio. Il fidanzato della 18enne: “Spero sia lei”
attualità

Saman Abbas, ritrovato un corpo grazie allo zio. Il fidanzato della 18enne: “Spero sia lei”

Saman Abbas, lo zio ha portato gli inquirenti nel casolare diroccato dove sono stati trovati i resti di un corpo che potrebbe essere della 18enne scomparsa da più di un anno

Saman

Proseguono le ricerche e le speranze di ritrovare il corpo di Saman Abbas scomparsa ormai dallo scorso 30 aprile del 2021. Ad aiutare gli inquirenti e a portarli sul posto dove sono stari ritrovati alcuni resti, sarebbe stato lo zio della ragazza.

Danish Hasnain ha accompagnato gli agenti all’interno del casolare diroccato a Novellara che si trova ad alcuni metri dall’abitazione della famiglia. Dal pomeriggio di ieri sono iniziati e terminati i lavori di scavo che hanno portato a galla alcuni resti che, potrebbero essere di Saman.

Per avere la conferma su chi appartengano o meno i resti recuperati, si dovrà attendere alcuni giorni. Stando a quanto riporta il portale Ansa, il procuratore Gaetano Calogero Paci nella giornata di ieri ha richiesto una perizia nel contradditorio delle parti.

I giudici infatti, sceglieranno un perito che provvederà ad estrarre il Dna sui resti per confermare se si tratti in meno della giovane 18enne. Subito dopo il ritrovamento, il fidanzato di Saman ha rilasciato alcune importanti parole nella speranza di poterla finalmente salutare per un’ultima volta dopo mesi di ricerche.

Saman, ritrovato un corpo grazie allo zio: le parole del fidanzato di Abbas

Saman

Subito dopo il ritrovamento di alcuni resti, a parlare è il fidanzato della giovane 18enne Saqib Ayub. Il 23enne infatti da diversi mesi attende con ansia di poter salutare la sua fidanzata per un’ultima volta davanti alla sua bara contornata di fiori.

Quest’ultimo come riportato dal Corriere, avrebbe così affermato la sua grande speranza di poter finalmente ritrovare il corpo di Saman: Ho capito da tempo che Saman è morta e che le hanno tolto la vita per questo spero che il corpo ritrovato a Novellara sia suo per darle l’ultimo saluto”.

LEGGI ANCHE: Saman Abbas, intercettato il padre: ecco cosa è emerso dalla telefonata

La sogno, so che è morta. La sogno in una stanza mentre chiede aiuto. Sino a due mesi fa speravo che Saman fosse viva, magari in Pakistan, unita a un altro uomo contro la sua volontà, ma viva. Quando due mesi fa ho letto le parole pronunciate dal padre in un’intercettazione, la speranza di poterla trovare ancora in vita è svanita” spiega il ragazzo in lacrime.

Il 23enne nutre ora un solo desiderio ovvero quello di poter avere una tomba sul quale pregare e piangere per lei. Una triste ‘speranza’ che il ragazzo porta con sé ormai da diverso tempo dopo la scomparsa della sua amata metà.

Related Articles

Ruba l’elettricità per il genitore anziano e malato: il giudice lo assolve

Un uomo in provincia di Brescello per diversi anni ha rubato l’energia...

Bambina malata terminale ha poco tempo da vivere, i genitori: “Conserva tutti i ricordi felici”

Bambina malata terminale ha commosso tutto il web con la sua storia...

Frana di Ischia, neonato muore tra le braccia della sua mamma: una scena tremenda

Frana di Ischia, un neonato è stato ritrovato tra le braccia della...

Piccolo Christian morto a 15 mesi: febbre alta e poi la meningite fulminante

Il piccolo Christian ha perso la vita a soli 15 mesi a...