giovedì , 1 Dicembre 2022
Home le rubriche di Cettinella Torta con fragole panna e crema chantilly di Alessandra
le rubriche di CettinellaRicette

Torta con fragole panna e crema chantilly di Alessandra

torta fragole

Mi sono organizzata e ho comprato del pan di spagna già pronto in pasticceria (troppo poco tempo per poterlo preparare), della panna da montare e delle belle fragole rosse rosse al super.
Ecco la preparazione di pan di spagna;
fragole;
panna da montare.
Per la crema pasticcera:
50 cl. dilatte;
scorza di limone;
due tuorli;
due cucchiai di farina;
tre cucchiai di zucchero.
ella “mia” tortina (si fa per dire…)
Innanzi tutto mettete sul fuoco a fuoco bassissimo 50cl. di latte.
Nel frattempo in una terrina mettete due tuorli ai quali unirete due cucchiai di farina (setacciata) e tre cucchiai di zucchero.
Mescolate il tutto con una frusta sino a che non otterrete un composto fluido ed omogeneo che andrete ad unire al latte.
Una volta fatto ciò lasciate che il latte arrivi ad ebollizione (sempre a fuoco lentissimo) avendo cura di mescolare continuamente per evitare che si formino grumi.
Quando il latte inizia a “fare le bolle” continuate a mescolare e a fare cuocvere per altri 5 minuti…sentirete che la crema inizierà ad addensarsi.
Spegnete e unite della scorza di limone grattata…mi raccomando limone non trattato.
La crema è così fatta e la poniamo in frigorifero affinchè si raffreddi.
Una volta che la crema è fredda deve essere unita alla panna montata che avremo nel frattempo preparato
(tenetene un pò da parte) per ottenere della crema chantilly (la proporzione è di circa 1/3 di panna montata e 2/3 di crema pasticcera).
Bene ora tagliate a metà il pan di spagna e farcitelo con la chantilly e poi richiudetelo…spalmate ancora crema sulla superficie della, ormai torta, e poi unite le fragole tagliate a rondelle.
base pan di spagnaOra mettimo la panna montata avanzata nel sac à poche e facciamo qualche guarnizione…e voillà…le coccole sono pronte.
L’aspetto non è perfetto ma ero troppo di corsa ed affamata per “le finezze” ma credetemi il sapore ripaga del brutto aspetto…d’altronde mica si può avere tutto dalla vita!!!…O forse sì?!?
Gnam Gnam…buonissima.
Scusate le poche immagini relative alla preparazione ma avevo troppa fame e me ne sono dimenticata…
Ve la consiglio. Alessandra.
torta alla crema
Fonte

Related Articles

Donuts al forno: morbide ciambelle americane ricoperte di zucchero

La prima cosa che ci viene in mente se pensiamo ai cibi...

Alberelli di pasta frolla perfetti per Natale: deliziosi e belli da guardare!

Le feste natalizie hanno cambiato l’atmosfera all’interno di ogni famiglia e preparare...

Crepes alle mele: ricetta alternativa per una colazione in pochi minuti

In questo periodo di stress dovuto alla quarantena, è importante cambiare spesso...

Torta stella di Natale con crema di mascarpone: ecco come riutilizzare un pandoro

Il Natale si avvicina proprio come la grandissima voglia di dolci e...