martedì , 29 Novembre 2022
Home Benessere Vuoi i capelli puliti più a lungo? Il metodo naturale da utilizzare
BenessereRimedi naturali

Vuoi i capelli puliti più a lungo? Il metodo naturale da utilizzare

vuoi-i-capelli-puliti

Vuoi i capelli puliti più a lungo?  La soluzione è utilizzare il bicarbonato di sodio al posto dello shampoo. Questa tecnica sembra piuttosto recente e nello specifico a portarlo alla ribalta sono state alcune blogger statunitensi. Questa si è rivelata piuttosto efficace e prevede l’abbandono del classico shampoo, a favore di prodotti naturali.

Il bicarbonato sembra sia ottimo per poter lavare i capelli e renderli puliti, splendenti e leggeri.

Come abbiamo detto, ad aver portato alla ribalta questa tecnica, sono state alcune famose blogger statunitensi come Margaret Badore e Katherine Martinko.

E’ previsto l’utilizzo di acqua e bicarbonato, ingredienti che vanno applicati insieme e poi risciacquati normalmente.

L’ultimo risciacquo sembra vada effettuato con aceto di mele e acqua.Si dice che questa tecnica piuttosto efficace, faccia parte di una tecnica ben specifica chiamata no-poo, che prevede l’utilizzo di prodotti naturali e di conseguenza a costi zero.

Ma vediamo più nello specifico, come funziona questa speciale tecnica.

Lavare i capelli con il bicarbonato, perché è così efficace? Il bicarbonato è sicuramente un prodotto naturale, economico e facilmente reperibile.

Sembra che il bicarbonato abbia davvero tante proprietà benefiche e viene utilizzato per diversi trattamenti di bellezza, per pelle e capelli.

Nello specifico, applicato sui capelli, il bicarbonato sembra che sia importante nel rimuovere il sebo in eccesso, nonché i residui dei prodotti come gel, lacca e spray vari.

Nel frattempo, agisce donando freschezza e pulizia.

Ma non finisce qui, visto che va a ripristinare il ph del cuoi capelluto, andando a rimuovere in modo profondo ed efficace lo sporco.

Vuoi i capelli puliti più a lungo? Come lavare i capelli con il bicarbonato al posto dello shampoo

vuoi-i-capelli-pulitiNel caso in cui abbiate dei capelli lunghi, dovete procedere in questo modo.

Sciogliete due cucchiai di bicarbonato in una tazza con acqua e massaggiate il composto sui capelli bagnati.

Poi provvedete sciacquando il tutto per bene e l’ultimo risciacquo va fatto con 1/4 di aceto di mele e 3/4 di acqua. Nel caso in cui abbiate i capelli corti, invece, potete procedere nello stesso modo, ma dimezzando le dosi.

Bicarbonato e capelli grassi

In questo caso, il bicarbonato va utilizzato come shampoo secco.

A questo punto, spazzolate i capelli con cura, e cospargete il bicarbonato sulla radice, lasciandolo agire per due minuti.

Poi lavate come solitamente fate.

Bicarbonato e shampoo per combattere la forfora

Per combattere la forfora, aggiungete il bicarbonato allo shampoo e procedete poi al lavaggio, così come sempre.

Il bicarbonato agirà facendo abbassare il ph dello shampoo e ciò contribuirà a combattere la forfora.

Se hai trovato interessante la notizia, condividila sui social con i tuoi amici.

 

Related Articles

La bevanda di acqua e limone: una doccia interna mattutina

Bere tanta acqua fa bene al nostro organismo per mantenerlo idratato e...

Curcuma amica della tua bellezza, ecco 3 ricette da preparare in casa

La curcuma è senza ombra di dubbio una delle spezie più apprezzate...

La dieta di Orietta Berti: i segreti della cantante per perdere 10 chili in due mesi

La dieta di Orietta Berti di recente sembra essere tornata in voga...

Dieta di Nowzaradan: ecco come perdere peso

Il dottor Nowzaradan è molto conosciuto dal pubblico per via del programma...