mercoledì , 30 Novembre 2022
Home Speciale Natale Come rendere l’albero di Natale a prova di gatto? Tutti i trucchi per proteggere le vostre decorazioni
Speciale Natale

Come rendere l’albero di Natale a prova di gatto? Tutti i trucchi per proteggere le vostre decorazioni

Tutti i trucchi più semplici per rendere il nostro albero di Natale a prova di gatto

Come rendere l'albero di Natale

L’albero di Natale è immancabile nelle case di tutti quando si avvicina il periodo festivo, ma chi ha gatti sa bene quanto la cosa possa essere complicata. Gli amici a quattro zampe sono molto attratti dall’albero e, a volte, rischiano di farlo cadere o di rovinarlo. Esistono però degli accorgimenti da tenere a mente.

Come rendere l’albero di Natale a prova di gatto: la scelta degli addobbi

Innanzitutto, come rendere l’albero di Natale a prova di gatto? Bisogna prestare una particolare attenzione agli addobbi. Come prima cosa, è necessario tenere a mente che un albero vero attira i gatti molto di più di quello sintetico.

Ovviamente l’animale percepisce che si tratta di una vera pianta, con tutte le conseguenze del caso. Un albero sintetico riduce le possibilità che il gatto vi si avvicini. Inoltre, un buon consiglio da mettere in pratica è di non decorare l’albero immediatamente.

Si può posizionare e attendere in qualche giorno, in modo tale che il gatto si abitui e non sia subito attirato da luci e colori.

I fiocchetti, le ghirlande, tutti gli oggetti oscillanti e di piccole dimensioni piacciono al micio, ma potrebbero anche essere ingoiati, perciò sono da evitare.

Albero di Natale e gatto: i trucchi per tenerlo lontano

Come rendere l'albero di Natale

Dopo aver tenuto a mente qualche accorgimento al momento di addobbarlo e decorarlo, si possono anche mettere in pratica dei semplici trucchi per fare un modo che il gatto che non sia così attratto dall’albero.

Esistono degli spray repellenti, del tutto innocui per l’animale, che disincentivano l’avvicinamento del gatto. Si utilizzano proprio per evitare che il micio si avvicini a determinate stanze o aree della casa. In alternativa, si può spruzzare un po’ di aceto mele sullo stesso albero o nelle sue vicinanze.

È un odore sgradito all’animale che, quindi, dovrebbe evitare di avvicinarsi. In questo modo il gatto non dovrebbe più creare problemi con l’albero.

Related Articles

Cenone di Natale per vegetariani: tutte le idee sfiziose

I vegetariani aumentano sempre di più ed è normale che, tra gli...

Tavola di Natale: come decorarla, tante idee per un magico Natale

Ovviamente la tavola di Natale è tra gli aspetti fondamentali quando si...

Come costruire una casa di pan di zenzero per Natale, passo per passo, ecco la ricetta

Il pan di zenzero è un simbolo delle festività natalizie ormai non...

Come scegliere le luci di Natale, tutto quello che c’è da sapere

Le luci di Natale non possono mancare in una casa opportunamente decorata...