mercoledì , 7 Dicembre 2022
Home Storie di Vita Padre Pio si faceva ispirare da Sant’Antonio. Due Santi straordinari
Storie di Vita

Padre Pio si faceva ispirare da Sant’Antonio. Due Santi straordinari

Padre Pio si faceva ispirare da Sant'Antonio
Padre Onorato: “Padre Pio mi guardava e sorrideva, mentre gli andavo incontro”

Padre Pio si faceva ispirare da Sant’Antonio. Sembra proprio che Padre Pio fosse molto devoto di Sant’Antonio. Padre cappuccino chiese a padre Benedetto, ovvero il padre spirituale, di digiunare in suo onore una volta al mese. Questo dopo che aveva ottenuto una grazia per sua intercessione.

C’è un episodio però piuttosto singolare, che metterebbe in luce come Sant’Antonio operasse insieme a Padre Pio, nel beneficiare le anime. Un certo Don Rocco era solito frequentare San Giovanni Rotondo ed un giorno raccontò al padre un sogno che fece da bambino e che gli è rimasto impresso per tutti quegli anni.

In sogno padre Rocco camminava per la campagna fin quando perse l’orientamento e si ritrovò in una foresta intricata, dove non vedeva alcuna via d’uscita.

Ad un certo punto vide andare incontro a lui due frati, uno più giovane e l’altro un po’ più grande dal portamento raccolto.

Padre Pio si faceva ispirare da Sant’Antonio

Padre Pio si faceva ispirare da Sant'Antonio

Entrambi lo invitarono a seguirlo e dopo avere percorso insieme un tratto, gli indicarono la via della casa. Una volta che il frate finì di raccontare questo sogno, il sacerdote chiese a Padre Pio una spiegazione. Il frate cappuccino gli disse: “E ci vuol tanto a capire? Ti saresti perso per le strade del mondo, se il Signore non ti avesse chiamato a sé nella via del Sa­cerdozio”.

Fu Don Rocco però che attraverso proprio la chiave di lettura del sogno, capì l’importanza che quei due personaggi avevano avuto. Capì, infatti, che erano stati inviati dal cielo proprio per aiutarlo.

Così decise che era giunto il momento di conoscere i suoi benefattori e infatti chiese chi fosse il frate più giovane.

Padre Pio rispose che si trattava di Sant’Antonio, poi chiese chi fosse l’altro frate. Padre Pio rispose che era proprio lui. Nella chiesa del Convento di San Giovanni Rotondo, si era soliti festeggiare la festa di Sant’Antonio da Padova.

Questa era preceduta da una novena, nel corso della quale si proclamavano tutte le serie di preghiere intervallate da alcuni canti.

Tra questi c’era un il ritornello che pare non piacesse proprio a Padre Pio.

Fu pronto una sera che Padre Pio decise di comunicare di essere contrario.

Così disse ad alta voce: «Ma questo è un po’ troppo, è un po’ troppo! Ma come si fa a dire che sant’Antonio era quasi uno scimunito, o per lo meno che lo re­putavano tale, quando invece era un pozzo di scienza?».

In seguito a questo punto, il canto venne modificato.

«Quando sant’Antonio parlava, dalla bocca gli uscivano fiamme di fuoco. Il fuoco dell’amore per Dio».

Spronando la contessa Telfener ad essere sua devota, le assicurò: “Sant’Antonio è il protettore e il difensore delle anime che si trovano in pericolo”, diceva il Padre.

Se hai trovato interessante la notizia pubblicata, non esitare a condividerla sui social con i tuoi amici.

Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2020-15.30

Related Articles

Perde la moglie nello tsunami, da 11 anni si immerge per ritrovarne il corpo

Perde la moglie nello tsunami. Il terribile tsunami che colpì la città...

Morto per 90 minuti, uomo svela la sua esperienza nell’aldilà

Morto per 90 minuti. Il mondo è pieno di tantissime testimonianze di...

La madre di Nadia Toffa: “Mia figlia mi parla, ricevo dei messaggi dall’aldilà”

La madre di Nadia Toffa sente ancora fortemente vicina sua figlia, scomparsa...