venerdì , 2 Dicembre 2022
Home Curiosità Perchè la pianta di Padre Pio porta il nome del Santo di Pietrelcina e come curarla
Curiosità

Perchè la pianta di Padre Pio porta il nome del Santo di Pietrelcina e come curarla

Perchè la pianta di Padre Pio porta il nome del Santo di Pietralcina e come curarla. Conosciamo meglio questa pianta sempreverde.

perchè la pianta di padre pio -min

Perchè la pianta di Padre Pio porta il nome del Santo di Pietrelcina e come è possibile curarla per averla sempre sana e rigogliosa. Scientificamente si chiama Zamioculcas ed è chiamata anche la pianta di Padre Pio. E’ una pianta sempreverde, ornamentale e originaria della Tanzania e pare che cresca molto lentamente.

E’ di colore verde e pare che sia scelta per arredare spesso gli interni, visto che riesce a conferire all’ambiente un tocco di eleganza. Ma conosciamola meglio.

Perché la pianta di Padre Pio porta il nome del Santo di Pietrelcina

perchè la pianta di padre pio -min

La Zamioculcas è una pianta sempreverde, originaria della Tanzania, appartenente all’Araceae e le sue dimensioni sono le seguenti. Altezza massimo di 60 cm e le foglie sono lucide, di forma ellittica e carnose.

I fusti della Pianta di Padre Pio sono abbastanza carnosi ed eretti. I fiori sono di colore giallo e fioriscono in vari momenti dell’anno.

Deve il suo nome al Santo di Pietrelcina. Il motivo? Pare che fosse proprio lui a coltivarla con tanto amore. Si dice che quando si tagliano gli steli, dalla pianta fuoriesca un lattice che ci ricorda le lacrime.

Come coltivarla e come curarla

Una leggenda vuole che il Santo conservasse un esemplare di questa pianta, nella sua cella. Per crescere ha bisogno di un terreno che sia ben drenato e deve avere il substrato acidulo. Necessità di una massima esposizione al sole.

La concimazione avviene durante il periodo vegetativo ovvero tra aprile e settembre.

Per eseguire la potatura bisogna eliminare le foglie secche e rimuoverle manualmente utilizzando così un paio di guanti.

Bisogna annaffiare la pianta di Padre Pio ogni due settimane e per lo più durante i mesi più caldi. Si deve irrigare due volte al mese nei mesi invernali.

E’ composta da diversi steli a partire dai quali si sviluppano diverse foglie che crescono dritte per poi incurvarsi, mantenendo così la pianta modellata.

photo via: ulufoquinha

Related Articles

Ciotola di riso in bagno: la soluzione ad un problema molto comune

Il riso è presente nelle case di tutti perché è un ingrediente...

Metodo giapponese per risparmiare: il trucco per arrivare a fine mese

Arrivare a fine mese è molto complicato per tante persone e famiglie....

Principessa Diana, il suo fantasma nella camera della principessa Charlotte a Windsor

La Principessa Diana continua a vegliare sulla propria famiglia a distanza di...

Foglie di alloro sul termosifone: ecco perché vanno sempre messe, si risparmia e non solo!

In tutte le case, quasi sempre non possono mancare i deodoranti per...