martedì , 29 Novembre 2022
Home Rimedi naturali 8 rimedi naturali per alleviare il dolore e infiammazione al nervo sciatico
Rimedi naturali

8 rimedi naturali per alleviare il dolore e infiammazione al nervo sciatico

Ci sono ben 8 rimedi naturali che possono aiutarvi ad alleviare l’infiammazione al nervo sciatico. Ridurre il dolore è possibile, ma dobbiamo seguire un trattamento specifico. Il nervo sciatico, nello specifico, è uno dei più grandi e importanti del corpo.

Comincia dalla colonna vertebrale e si estende fino all’arto inferiore del piede.

Per questo motivo, quando abbiamo un’infiammazione, possiamo riportare problemi nel camminare e nel fare movimento.

Inizialmente, il dolore si presenta più “leggero” e sopportabile, fino a quando non diventa cronico. Ed ecco perché è importante prenderlo in tempo.

Di seguito vi lasciamo una panoramica di tutti i rimedi naturali che funzionano davvero.

Agopuntura

Questo trattamento alternativo comporta l’inserimento di aghi sottilissimi in punti precisi del corpo. L’agopuntura aumenta il flusso di energia e contribuisce al corretto funzionamento dei nervi. Si dovrebbe sentire un subito sollievo dopo il primo trattamento, ma per risolvere il problema completamente possono essere necessarie alcune sedute.

Risulta efficacissima nel trattamento di varie condizioni di salute, come alleviare emicranie, stimolare il flusso linfatico, sciogliere lo stress e aiutare a smettere di fumare.

Chiropratica

Gli aggiustamenti chiropratici sono molto efficaci nel trattamento di sciatica. La manipolazione della colonna vertebrale effettuata dal professionista è in grado di ripristinare la mobilità, migliorare la funzione, ridurre l’infiammazione, diminuire il dolore, e promuovere la guarigione naturale.

Impacchi di ghiaccio

Gli impacchi di ghiaccio, o un semplice pacchetto di piselli surgelati avvolti in un asciugamano, può fare miracoli per fornire sollievo immediato per la sciatica. Applicare l’impacco direttamente sulla zona interessata per 20 minuti, ogni due ore, fino a quando il dolore è completamente sparito.

Caldo-freddo

Impacchi di ghiaccio sono un modo sicuro per ottenere un sollievo immediato, ma il nervo sciatico si trova in profondità nel corpo, per cui gli impacchi non possono andare raggiungere dove si trova l’infiammazione

Applicare un impacco caldo, subito dopo la borsa del ghiaccio, o meglio ancora, fare un bagno caldo. Alternando le temperature, si può aumentare il flusso di circolazione sanguigna e linfatica.

Stretching leggero

Quando si lotta con la sciatica, muoversi è probabilmente l’ultima cosa che viene in mente. Ma è importante essere attivi, altrimenti il dolore può durare più a lungo. Fare stretching o yoga leggero possono davvero migliorare il processo di guarigione. Sono in grado di stimolare il flusso sanguigno, rafforzare i muscoli della schiena e migliorare la mobilità.

Massaggio

Il massaggio profondo o la digito-pressione hanno mostrato un grande successo nel trattamento di spasmi muscolari, dolore e intorpidimento delle gambe e dei piedi. Usare anche degli oli da massaggio e oli essenziali migliorerà i risultati.

Erbe e oli

La natura fornisce molte erbe che hanno effetti benefici, e molte di loro possono aiutare ad alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione.

Si possono trovare sotto forma di capsule, pomate, unguenti e oli. È anche possibile fare le tisane di erbe fresche o secche, o utilizzare le tinture per alleviare il dolore.

Di seguito è riportato un elenco di alcune erbe che è possibile utilizzare per trattare il dolore e l’infiammazione del nervo sciatico e migliorare la salute dei nervi.

Artiglio del diavolo
Curcuma (combinarla con pepe nero per aumentare la sua biodisponibilità)
Arnica
corteccia di salice bianco
Scutellaria lateriflora
Iperico
Radice di verbasco
Camomilla romana
Salvia sclarea
Lavanda
Tilia
Liquirizia
Olio di Peperoncino
Pulsantilla

Sonno

Ultimo, ma non meno importante, cercare di dormire a sufficienza. In tal modo, questo darà ai nervi e al corpo il tempo di rilassarsi, guarire e ripristinare l’equilibrio. Il sonno extra e il riposo aiuteranno a ricostruire e rafforzare i nervi.

Se i sintomi e il dolore durano più di un paio di settimane, assicurarsi di consultare un professionista come osteopata o chiropratico, in quanto vi è la possibilità che si dispone di una vertebra dislocata, o qualche altra condizione che causa la pressione sul nervo.

Related Articles

Cimici in casa? Ecco il trucco per eliminarle definitivamente

Le cimici tendono a colonizzare l’intera casa, diventando davvero fastidiose. Sono insetti...

Bicarbonato per pulire le piastrelle: ecco come farle brillare

Avere una casa pulita è bello, piace agli ospiti ed è ovviamente...

Rosmarino capelli, ecco il trucco naturale per nascondere i capelli bianchi

I capelli bianchi non piacciono a nessuno e causano anche un po’di...

Un limone in macchina, ecco perché non dovrebbe mai mancare

Un limone, ecco perché non dovrebbe mai mancarti in macchina. Sia che...