venerdì , 2 Dicembre 2022
Home Curiosità Energia negativa in casa: ecco il trucco per scoprire se c’è
Curiosità

Energia negativa in casa: ecco il trucco per scoprire se c’è

Energia negativa in casa

La nostra casa ha la capacità di assorbire le energie che vi confluiscono, anche l’energia negativa.

Gli eventi, le persone, comportano un certo carico energetico ed emotivo, che la casa incamera come una specie di spugna. La conseguenza è che poi questa energia rimane bloccata all’interno, riversandosi su chi ci abita.

Come entra l’energia negativa in casa?

Energia negativa in casaLe cause dell’energia negativa in casa possono essere molteplici: liti tra familiari, malumori, eventi negativi, lutti ma può essere anche portata all’interno da persone che ci vengono a trovare.

Può capitare di avere a che fare con persone invidiose e negative, che lasciano le loro energie negative nell’abitazione.

Fra i sintomi che abbiamo c’è uno squilibrio dell’armonia in casa, ci sentiamo tesi, tristi ed irritabili, o anche semplicemente scontenti.

Il trucco per rivelare l’energia negativa in casa

Il trucco per rivelare l’energia negativa in casa consiste nel prendere un bicchiere di vetro, trasparente, e riempirlo di acqua. Se il giorno dopo sono presenti delle bollicine allora sono presenti energie negative in casa.

In una variante di questo metodo, si pone per 1/3 del sale grosso nel bicchiere e poi si riempie con acqua e aceto bianco. Anche in questo caso, il giorno dopo si controlla: se è rimasto uguale nessun problema, se invece compaiono bolle, macchie o alterazioni allora non è un buon segno.

Come si eliminano le energie negative dalla casa?

In linea di massima dovremmo stare attenti a chi entra in casa nostra, per evitare appunto di caricare la nostra abitazione di energia negativa.

In ogni caso possiamo acquistare della salvia bianca e bruciarne un pochino in ogni stanza, per purificare l’ambiente. Anche lavare i pavimenti con l’aceto bianco è un ottimo modo per purificare le stanze.

In ultimo lasciamo delle ciotoline di sale grosso in qualche angolo, in modo da assorbire le negative, oppure acquistiamo una lampada di sale.

Related Articles

Ciotola di riso in bagno: la soluzione ad un problema molto comune

Il riso è presente nelle case di tutti perché è un ingrediente...

Metodo giapponese per risparmiare: il trucco per arrivare a fine mese

Arrivare a fine mese è molto complicato per tante persone e famiglie....

Principessa Diana, il suo fantasma nella camera della principessa Charlotte a Windsor

La Principessa Diana continua a vegliare sulla propria famiglia a distanza di...

Foglie di alloro sul termosifone: ecco perché vanno sempre messe, si risparmia e non solo!

In tutte le case, quasi sempre non possono mancare i deodoranti per...