martedì , 29 Novembre 2022
Home Storie di Vita Perde la moglie ma a 98 anni non vuole arrendersi, ecco cosa fa l’anziano
Storie di Vita

Perde la moglie ma a 98 anni non vuole arrendersi, ecco cosa fa l’anziano

L'anziano perde la moglie a 98 anni, ma non vuole arrendersi. I suoi gesti incredibili ci danno speranza per un futuro migliore.

perde la moglie

Quest’uomo perde la moglie a 98 anni. L’amore eterno esiste e quando questo si realizza non c’è cosa più bella. “Ama fino a che ti fa male”, è questa una frase famosa di Madre Teresa di Calcutta. Al giorno d’oggi è difficile trovare delle storie che possono testimoniare l’amore vero, ma non per questo impossibile.

La storia di cui vogliamo parlarvi oggi è quella che ha come protagonista Leo Kellner, un uomo di 98 anni il quale nel 1993 perse la moglie e da quel momento cadde in una forma grave di depressione.

Lo stesso, che ha deciso di raccontare la sua esperienza ha dichiarato: “Non sapevo cosa fare. Mi lamentavo e piangevo tutto il giorno“. L’uomo era caduto in uno stato di depressione che lo teneva sempre chiuso in casa, lontano dalla vita sociale e dai suoi affetti.

Un giorno però, accadde qualcosa che lo portò a stravolgere la sua vita. Leo Kellner racconta che un bel giorno decise di trasformare tutto il dolore provato in energia, e per questo motivo decide di iniziare a fare qualcosa per la comunità.

Nello specifico Leo si mise a servizio dei più poveri. In che modo? Cucinando per loro. La cucina è stata da sempre una vera passione per lui, trasmessa dalla sua mamma che sin da quando era piccolo lo aveva coinvolto in cucina  e soprattutto nella preparazione di torte.

Perde la moglie, l’amore della sua vita

perde la moglie

Così un giorno Leo ha iniziato a preparare le torte per i più indigenti dello stato del Nebraska negli Stati Uniti. Questa attività di solidarietà pare lo abbia portato avanti per circa 20 anni e poi ha deciso di cominciare di collaborare con alcune ONG.

Organizzazione non governative, sempre con il solo ed unico scopo di voler aiutare gli altri e più nello specifico le persone che ne hanno più bisogno.

Tanto il bene che Leo ha fatto alla sua comunità per solidarietà, tanto che oggi è uno dei punti di riferimento ed è molto amato ed in tanti apprezzano le sue abilità culinarie e non solo.

A chi ha chiesto a Leo quale fosse il suo ingrediente segreto, Leo risponde che è soltanto l’amore. “Tutto quello che faccio lo faccio per amore. È questo il mio ingrediente segreto”, è questo quanto riferito da Leo.

Se avete trovato interessante questa storia, condividetela sui social con i vostri amici.

Related Articles

Perde la moglie nello tsunami, da 11 anni si immerge per ritrovarne il corpo

Perde la moglie nello tsunami. Il terribile tsunami che colpì la città...

Morto per 90 minuti, uomo svela la sua esperienza nell’aldilà

Morto per 90 minuti. Il mondo è pieno di tantissime testimonianze di...

La madre di Nadia Toffa: “Mia figlia mi parla, ricevo dei messaggi dall’aldilà”

La madre di Nadia Toffa sente ancora fortemente vicina sua figlia, scomparsa...