domenica , 4 Dicembre 2022
Home La ricetta della settimana Dalla Puglia alla Campania, le zeppole pugliesi di San Giuseppe, facili e golose
La ricetta della settimana

Dalla Puglia alla Campania, le zeppole pugliesi di San Giuseppe, facili e golose

dalla-puglia

Dalla Puglia, la ricetta delle zeppole pugliesi di San Giuseppe, facili e golose. Una ricetta molto veloce da preparare, in onore di San Giuseppe e per la festa di tutti i papà. E’ il tradizionale procedimento, con le amarene al posto del cioccolato. Ci vogliono pochi ingredienti per realizzare questo dolce fatto in casa davvero buonissimo.

Siete pronti a riscoprire gli antichi sapori di una volta, seguendo la ricetta delle zeppole pugliesi? Di seguito, ingredienti e procedimento.

Ingredienti: dalla Puglia, le zeppole di San Giuseppe

dalla-puglia

Pasta

  • 300 grammi di farina
  • 80 grammi di burro
  • 6 uova
  • 1/4 di litro di acqua
  • Sale, un pizzico
  • Olio evo

Crema pasticcera

  • 1/2 di latte
  • 125 grammi di zucchero
  • 4 tuorli di uovo
  • 50 grammi di farina 00
  • Mezza stecca di vaniglia

Guarnizione

  • Amarene sciroppate
  • Zucchero a velo

Procedimento

Cominciamo a preparare la pasta. Prima di tutto, in una pentola, cominciamo a fare sciogliere il burro e il sale. Portiamo a bollore: aggiungiamo la farina e preveniamo i classici grumi che si possono formare.

Non appena l’impasto si staccherà dalla pentola, possiamo metterlo a riposare. L’impasto deve intiepidire; solo dopo possiamo aggiungere le uova. Appena è abbastanza umido, possiamo metterlo sulla madia.

A parte, prepariamo la crema pasticcera. In una casseruola, aggiungiamo latte, vaniglia e limone: devono bollire. Poi, cominciamo a mescolare lo zucchero e la farina. In una ciotola, andremo a mettere i tuorli.

Amalgamiamo bene i tuorli, aggiungiamo il latte caldo, farina e zucchero ma a filo. Dobbiamo ottenere un composto omogeneo. Mettiamo il tutto nella casseruola fino a ottenere una crema perfetta.

Ora, prepariamo le nostre zeppole pugliesi. Tagliamo dei foglietti di carta dalla forma quadrata, almeno di 10  centimetri. Mettiamo l’impasto nella siringa e forniamo delle ciambelle. Cominciamo a scaldare l’olio. Non appena l’olio sarà pronto, possiamo immergere le ciambelle e friggerle per qualche minuto.

Scoliamole e asciughiamole con carta assorbente. Appena si raffredderanno, aggiungiamo la crema pasticcera, l’amarena e lo zucchero. Se volete, anche cannella. Restate aggiornati su tutte le nostre ricette e sulle novità del blog.

Related Articles

Spaghetti ai fiori di zucca e gamberi: un primo piatto dal profumo di mare

Per questo fine settimana vogliamo conquistare il vostro palato con dei buonissimi...

Meringa con cioccolata e panna, una ricetta natalizia facile e veloce

Oggi vogliamo deliziare il vostro palato con un dolce dal sapore unico...

Crostata frutta e mascarpone, una ricetta sfiziosa e facile da preparare

Una crostata frutta e mascarpone è in grado di mettere d’accordo grandi...

Zaletti Veneti con uvetta e pinoli, biscotti friabili dal gusto unico

I Zaletti Veneti sono dei buonissimi e morbidi biscotti da poter preparare...