mercoledì , 7 Dicembre 2022
Home Storie di Vita Il bimbo che ha scritto questa lettera è diventato un angelo
Storie di Vita

Il bimbo che ha scritto questa lettera è diventato un angelo

Il bimbo che ha scritto questa lettera è diventato un angelo

Il bimbo che ha scritto questa lettera è ormai diventato un angelo. Ha deciso di fare una richiesta particolare a Gesù, invitandolo alla guarigione.

Caro Gesù, ti prego, fammi guarire, perché per colpa mia mia mamma e papà piangono tutte le notti.” Poche righe, ma che ci toccano nel cuore, nel profondo.

Il piccolo, di nome Giuseppe, purtroppo non ha vinto questa battaglia. La lettera è stata condivisa da un giornalista di Casal Di Principe, ovvero Luca Coronella. In poche ore ha ricevuto migliaia di condivisioni sui principali social network. Anche Coronella ha aggiunto delle righe, per spiegare la situazione.

Ha ribadito il suo odio verso la Terra dei Fuochi, che ha condannato centinaia di bambini, di adulti e di anziani a una non vita.

Il bimbo che è diventato un angelo
lettera

Di seguito, vi lasciamo le parole piene di odio e di rabbia del giornalista. Sgomento, ha voluto condividere questa lettera, che per noi è difficile da digerire. Rivolgiamo un pensiero e una preghiera per il nostro angelo Giuseppe: sei al fianco di Dio, adesso.

“Agli industriali che mandavano qui i loro rifiuti, ai mafiosi che li seppellivano, ai politici che per troppi anni, nella migliore delle ipotesi, hanno fatto finta di nulla e a tutti quelli che ancora adesso girano la faccia dall’altra parte.

A tutti voi vorrei che arrivasse questa lettera! Giuseppe era solo un bambino innocente, figlio di questa Terra e purtroppo non ce l’ha fatta…

Forse nemmeno Dio potrà avere pietà di voi per tutto il dolore che avete causato ad un intero popolo!”

Si leggono spesso queste storie. Non siamo abituati all’orrore e non dobbiamo nemmeno abituarci. Dovremmo anzi cambiare le cose, fare qualcosa di concreto per evitare che altri piccoli innocenti come Giuseppe possano incontrare il Signore così in tenera età: lottiamo sempre.

Related Articles

Perde la moglie nello tsunami, da 11 anni si immerge per ritrovarne il corpo

Perde la moglie nello tsunami. Il terribile tsunami che colpì la città...

Morto per 90 minuti, uomo svela la sua esperienza nell’aldilà

Morto per 90 minuti. Il mondo è pieno di tantissime testimonianze di...

La madre di Nadia Toffa: “Mia figlia mi parla, ricevo dei messaggi dall’aldilà”

La madre di Nadia Toffa sente ancora fortemente vicina sua figlia, scomparsa...