domenica , 4 Dicembre 2022
Home La ricetta della settimana La Sfincia di San Giuseppe: Un goloso dolce della tradizione siciliana
La ricetta della settimana

La Sfincia di San Giuseppe: Un goloso dolce della tradizione siciliana

La Sfincia di San Giuseppe

Un dolce davvero buono e tipico della Festa del papà la sfincia di San Giuseppe. Diffusa maggiormente nella Sicilia Orientale, si prepara a Palermo. Come vi abbiamo anticipato prima, è uno dei dolci più diffusi per festeggiare San Giuseppe, il 19 Marzo.

Tuttavia, non preoccupatevi: se andate in Sicilia, potete trovare ugualmente questo dolce. Infatti, è venduto nelle pasticcerie ed è uno dei più amati dai siciliani. Vogliamo condividere con voi la ricetta originale.

La raffinatezza di questa specialità Siciliana è una bontà davvero assoluta. Ci vuole un po’ di tempo, ma ne vale la pena.

Ingredienti

Per la pasta delle sfincia
250 grammi di farina 00
250 grammi di acqua
5 uova
50 grammi di strutto o burro
5 grammi di sale
Un pizzico di bicarbonato
Strutto o olio per friggere

Per la crema
750 grammi di ricotta di pecora
250 grammi di zucchero
150 grammi di zuccata
150 grammi di gocce di cioccolato fondente

Per guarnire
Scorze d’arancia candite q.b.
Ciliege candite q.b.
Granella di pistacchi q.b.
Preparazione delle sfince di San Giuseppe:

Per la crema di ricotta
Mettere la ricotta di pecora a sgocciolare in un colino e riporla in frigorifero, quindi setacciarla, mescolarla per bene in una terrina insieme allo zucchero e aggiungere le gocce di cioccolato e la zuccata.

Preparazione

Portare a bollore lo strutto e il sale, quindi aggiungere la farina e mescolare continuamente fino a quando il composto non tenderà a staccarsi dalle pareti del tegame.
Quindi togliere il composto dalla fiamma, farlo raffreddare un po’ e proseguire a lavorarlo con un cucchiaio di legno o su di una spianatoia con il mattarello fintantoché non diventerà tiepido. Incorporare poi le uova, uno per volta fino a completo assorbimento, aggiungere il bicarbonato e lavorare la pasta per qualche altro minuto.
Quando il composto sarà diventato liscio e dalla consistenza cremosa e densa, cuocerne 3-4 cucchiaiate per volta in abbondante strutto caldo a 165 °C fino a quando le sfince non diventeranno gonfie e ben dorate (10-20 minuti) e metterle a raffreddare su carta assorbente in modo che perdano il grasso in eccesso.

Assemblaggio della sfincia di San Giuseppe

Introdurre un po’ di crema di ricotta all’interno delle sfince e ricoprire con il resto la loro superficie superiore. Quindi guarnire ciascuna delle sfince di San Giuseppe con granella di pistacchi, una ciliegia candita e una scorzetta di arancia candita e servire subito…

Buon appetito, miei cari lettori! Per altre ricette, sfogliate la categoria La ricetta della settimana, oppure seguiteci sulle nostre pagine.

Related Articles

Spaghetti ai fiori di zucca e gamberi: un primo piatto dal profumo di mare

Per questo fine settimana vogliamo conquistare il vostro palato con dei buonissimi...

Meringa con cioccolata e panna, una ricetta natalizia facile e veloce

Oggi vogliamo deliziare il vostro palato con un dolce dal sapore unico...

Crostata frutta e mascarpone, una ricetta sfiziosa e facile da preparare

Una crostata frutta e mascarpone è in grado di mettere d’accordo grandi...

Zaletti Veneti con uvetta e pinoli, biscotti friabili dal gusto unico

I Zaletti Veneti sono dei buonissimi e morbidi biscotti da poter preparare...