domenica , 4 Dicembre 2022
Home Amici a 4 zampe Seppellisce in giardino il suo cane morto ma dopo due giorni torna vivo
Amici a 4 zampe

Seppellisce in giardino il suo cane morto ma dopo due giorni torna vivo

Seppellisce in giardino il suo cane morto ma a distanza di due giorni il cucciolo torna a casa vivo e vegeto

Seppellisce in giardino

Seppellisce in giardino il suo cane che pensava fosse morto ma dopo due giorni accade qualcosa che nessuno si sarebbe immaginato. Il cagnolino Maisie è tornato dai propri genitori umani a distanza di due giorni da quando quest’ultimi lo avevano salutato per un’ultima volta. Questa insolita storia ha fatto sorridere migliaia di utenti social che in pochissimi giorni dall’Inghilterra ha fatto il giro del mondo.

La giovane Codie Hutton di soli 26 anni di recente aveva pensato di aver perso per sempre il suo fedele amico a quattro zampe. I due insieme avevano condiviso circa 9 anni tra risate, momenti difficili ma soprattutto tra tante coccole.

Un affetto immenso che la ragazza aveva nutrito fin da subito per il piccolo Maisie e che andava ben oltre tutto e tutti. Di recente quest’ultima credendo che il suo fidato amico fosse ormai morto, aveva deciso di scavare una buca in giardino dove seppellirlo e dove poterlo salutare ogni volta che desiderava.

A distanza di due giorni da quando il cagnolino era scomparso però, è accaduto qualcosa che Codie Hutton non avrebbe mai immaginato. Il suo amato Maisie infatti, si è presentato davanti alla sua porta di casa vivo e vegeto, lasciando tutta la sua famiglia sorpresa e stupita.

Seppellisce in giardino il suo cane morto, dopo due giorni il piccolo torna vivo

Seppellisce in giardino

La giovane Codie a distanza di giorni ha capito come aveva semplicemente sbagliato animale. Il tutto è iniziato la sera del 5 novembre quando il suo amico a quattro zampe era scomparso improvvisamente. Insieme alla sua famiglia e agli amici Hutton aveva iniziato le ricerche fino a quanto, alcuni resti appiattiti erano stati ritrovati sulla superstrada.

È proprio in quel momento che la donna era convinta di aver perso per sempre il suo cagnolino, decidendo di dargli una degna sepoltura in giardino. I colori, la razza e la grandezza del pelosetto sembravano proprio quelle del dolce Maisie e per questo, senza troppe domande seppellì il cane fuori dalla propria abitazione.

A distanza di due giorni però, accadde quello che Codie in un primo momento definì un vero e proprio miracolo. Davanti alla sua porta vivo e vegeto apparse così il suo grandissimo amico a quattro zampe, dandole la conferma di non essere mai morto.

L’animale che la donna aveva scambiato per lui era in realtà una piccola volpe investita che assomigliava in modo impressionante al suo cagnolino. Il ritorno di Maisie ha così ridato gioia e felicità a tutta la sua famiglia che, fino a poche ore prima pensava di averlo perso per sempre.

Related Articles

Il cane ulula di felicità quando scopre di essere stato adottato dopo 1250 giorni in rifugio

Il cane ulula di felicità dopo aver trascorso più di 1250 giorni...

Bob, il cane che ritrova la vista dopo l’operazione: la reazione quando incontra il suo papà umano

Bob è il cagnolino protagonista della storia a lieto fine che oggi...

La triste storia di Yuki, l’unico superstite della famiglia morta nella frana di Ischia

La triste storia di Yuki in queste ultime ore ha commosso il...

Merlin ceduto dal proprietario perché troppo vivace diventa pompiere, la storia a lieto fine

La storia del cane Merlin di cui vogliamo parlarvi oggi vi scalderà...